Istituto Istruzione Superiore Giovanni Caboto

Nuovi Servizi Commerciali
Servizi per la Sanità e l'Assistenza Sociale
Tecnico Grafica e Comunicazione
Niente pausa per il Caboto: al via i tirocini degli Operatori Socio-Sanitari

Se per la generalità degli studenti l'estate è sinonimo di vacanza a largo raggio, così non è per i ragazzi della 3^ C e della 4^ C degli Operatori Socio-Sanitari del Caboto di Chiavari.

In piena estate, infatti, con il coordinamento dei docenti Federico Notarnicola, Antonella Feninno e Patrizia Scarpettini, hanno preso vita i tirocini per diventare Operatori Socio-Sanitari riservati agli studenti del Caboto.

Operazione non facile, questa seconda edizione del corso biennale, in quanto prevede un'organizzazione interna che travalica il discorso ferie per i docenti e vacanze per gli studenti, e che, ovviamente, presuppone una stretta collaborazione con la ASL 4 Chiavarese che, grazie alla professionalità di dirigenti e funzionari, ha saputo offrire il necessario supporto e indirizzo alla scuola.

Oggigiorno, la figura dell'Operatore Socio-Sanitario (OSS) è centrale nella struttura sanitaria: sempre sotto la direzione dell'infermiere, si occupa di assistenza di base ai pazienti (malati, anziani o disabili), allo scopo di garantire il benessere psico-fisico e sociale delle persone assistite. Nel concreto, si occupa di fornire assistenza a pazienti totalmente o parzialmente non autosufficienti su piano fisico e/o psichico, effettuando sia interventi igienico-sanitari (come aiuto nelle operazioni per la cura e l'igiene personale, la vestizione, la mobilizzazione, l'alimentazione, l'aiuto domestico e la pulizia dell'ambiente), sia interventi di carattere socio-sanitario, come attività di rianimazione e di socializzazione per singoli o gruppi.

""Il Caboto è orgoglioso di poter offrire ai propri studenti dell'Indirizzo Socio-sanitario la possibilità di ottenere, al termine un percorso certamente lungo ed impegnativo - lezioni teoriche e tirocini pratici -, anche perché concomitante con gli impegni scolastici, una certificazione totalmente gratuita in quanto a carico della scuola - di Operatore Socio-Sanitario che permette l'accesso alla professione nelle strutture dedicate. Si ricorda che nella prima edizione del Corso, tutti gli studenti che sono arrivati al termine del percorso, hanno trovato lavoro.", ha commentato con soddisfazione il nostro Dirigente Scolastico, prof. Glauco Berrettoni.

Prof.ssa Patrizia Diliberto


Pubblicata il 16 luglio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.