imagealt

Rientro a scuola al 50% da lunedì 12 aprile 2021


Con riferimento all’ordinanza regionale n 17 del 09/04/2021 e della comunicazione del direttore generale dell’Ufficio Scolastico per la Liguria, dott. Ettore Acerra, prot 3583 del 09/04/2021, da lunedì 12 aprile compreso si ‘dispone il ritorno in classe del 50% degli studenti delle scuole superiori (secondarie di secondo grado) in tutta la Regione’.

Da quanto sopra esposto, si evince che ‘le scuole del secondo ciclo riprenderanno in presenza con la precisa indicazione di garantire tale modalità al 50% degli studenti.’ La scuola pertanto assicurerà la funzionalità dei corsi diurni e serali al 50% (per i corsi diurni 20% entrata al primo turno, 30% al secondo).

Restano in vigore tutte le altre disposizioni contenute nel Decreto Legge n. 44 del 1 aprile 2021, con particolare riferimento all’art. 2, comma 3 (Possibilità di svolgere comunque attività in presenza: Laboratori, Inclusione scolastica alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali). 

Per quanto riguarda il Corso Serale, l'orario del corso serale sarà strutturato nel seguente modo:

a) le classi classi I, II e III saranno sempre in presenza poiché costituite da un numero limitato di alunni;

b) le classi IV e V saranno presenti secondo turni settimanali, facendo venire in presenza gli aziendali la prima settimana (con i grafici a distanza), salvo poi accogliere in presenza i grafici la settimana successiva (con gli aziendali in DAD).

Per quanto concerne la casa di reclusione le lezioni riprenderanno a distanza a partire dal 12/04/2021 per poi essere erogate dalla settimana successiva in presenza, salvo ulteriori comunicazioni, per i soli docenti già sottoposti a vaccinazione , su indicazione della direttrice dott.ssa Penco. 

Tali misure vengono adottate nel rispetto assoluto dei protocolli di sicurezza che la nostra comunità scolastica ha adottato e sta rispettando con grande senso di responsabilità che qui si richiamano in toto.

Pertanto, da lunedì 12 aprile entra nuovamente in vigore l'orario per la presenza a scuola già pubblicato in bacheca, fermo restando quanto segue:

sono stati adottati due orari di entrata: il primo alle 8:00 ed il secondo alle 9:40, secondo un’alternanza delle classi. Allo stesso modo, le uscite saranno scaglionate tra le ore 13:10 (per chi entra alle ore 8:00) e le ore 14:00 (per chi entra alle ore 9:40);

poiché le fasce di entrata e di uscita sono state fissate dal Tavolo di coordinamento presieduto dal Prefetto, si è resa necessaria una rimodulazione delle unità orarie delle lezioni (con i moduli già deliberati di 50 minuti) ed un ricorso parziale alla DDI per  completare i moduli orari giornalieri e recuperare i minuti “non svolti”;

i moduli di recupero pomeridiano, obbligatori per gli studenti, potranno essere svolti in maniera sincrona o asincrona.

Le classi 4A, 4D continueranno la frequenza a metà e per questa e la prossima settimana entreranno alle ore 8:00, secondo i turni precedentemente stabiliti;

le classi 5A, 5C, 5D e 5E seguiranno l'orario per le prove Invalsi già comunicato;

nella settimana dal 12 al 16 aprile le classi in presenza, nelle proprie Sedi, che entreranno alle ore 8:00 saranno: 2B, 2I, 4C;

nella settimana dal 12 al 16 aprile le classi in presenza, nelle proprie Sedi, che entreranno alle ore 9:40 saranno: 3D, 3I, 2A, 3C;

nella settimana dal 12 al 16 aprile le classi in DAD saranno: 1D, 1I, 3A, 3B, 2L, 1A, 2D, 1C, 2C.