imagealt

Il corso Tecnico Grafico simula un'agenzia grafica in Didattica a Distanza


In questo periodo particolare ci siamo ritrovati distanti, separati fisicamente, ma mai lontani.  Tutti a scoprire e scovare modi nuovi per vedersi, per fare lezione e per raccontare la vita. Su piattaforma Zoom spesso ci si ritrova anche fuori orario anche solo per scambiare due parole e "bere un caffè". Tra didattica e quotidianità si racconta di questo periodo faticoso e si condivide la speranza di ritornare presto a rivedersi, ad incontrare amici e parenti, a frequentare le vie del centro o seduti al solito bar.
 
Così gli studenti delle classi quarta e quinta del Corso grafico, hanno iniziato a raccontare, attraverso un video-racconto, pensieri, desideri e speranze. 
 
Neppure il percorso di PCTO si è fermato, e da due settimane circa, alcune lezioni della prof.ssa D'Isanto, vedono la partecipazione di Joe Amoruso, ex studente del corso grafico, Fondatore della Paperplane Workshop, azienda specializzata in calzature, accessori e abbigliamento. Gli studenti si paragonano e si mettono in gioco con professionisti che condividono esperienze e percorsi. 
 
In particolare nella classe quinta gli studenti, simulando un'agenzia grafica, organizzati in team operativi, elaborano un progetto di comunicazione e di sviluppo del Brand per la cittadina chiavarese. 
 
In programma altri incontri operativi con Alessandro Oteri, rinomato stilista della calzatura e Giovanni Trabucco, creative director. 
 
Prof.sse Sabrina D'Isanto e Patrizia Diliberto