imagealt

I giovani incontrano la Shoah: il Caboto moltiplica le iniziative

Da sempre il nostro istituto partecipa al concorso nazionale I giovani incontrano la Shoah

Più di una classe, quest'anno, sta lavorando su questo tema e mercoledì 24 novembre 2021 e gli alunni della 4^ I del Corso Tecnico Grafica e Comunicazione, accompagnati dai docenti Sabrina D'Isanto, Daniela Napolitano, Aurora Botto e Daniel Ingenito, hanno "lavorato sul campo", effettuando un sopralluogo a Coreglia Ligure, nella piazza dedicata alla piccola Nella Attias, prelevata nel 1944 a soli cinque anni con la sua famiglia dal campo di concentramento 52 in Fontanabuona ed inviata ad Auschwitz dove trovò la morte.

Dopo aver ascoltato le parole dello storico locale, nonchè rappresentante dell'associazione nazionale partigiani di Chiavari, Giorgio "Getto" Viarengo, gli studenti hanno effettuato alcune riprese che andranno ad aggiungersi a tutto il lavoro già svolto in classe e che daranno vita al loro elaborato finale.