imagealt

Concorso di audionarrativa promosso dalla Associazione Nazionale Ciechi: il Caboto vince


Martedì 25 maggio 2021, in presenza della nostra Dirigente, prof.ssa Paola Leonilde Ardau, delle prof.sse Valeria Ghiorsi e Patrizia Zambrino, l'alunna Lacramioara Oaie della III B Servizi Commerciali ha ricevuto il premio di merito per il racconto "La violenza è l'unico rifugio degli incapaci" dal consigliere dell'Unione Italiana Ciechi sezione di Chiavari, sig. Romolo Azzimonti. 

Il concorso, cui la nostra scuola ogni anno partecipa per il grande affetto e stima che la lega all'associazione e in particolare alla maestra Cristina Minerva, reca il titolo "Ascoltami ti racconto una storia".

Il progetto "Ascoltami, ti racconto una storia" è nato nel 2013 dall’idea della maestra, Cristina Minerva, diventata non vedente dopo una lunga carriera di insegnante vissuta con entusiasmo e tanta passione tra i bimbi della scuola primaria. Il Concorso è rivolto a tutti gli studenti di ogni ordine scolastico, con l’invito di elaborare un racconto inedito, realizzato poi in audio con la propria voce in formato MP3 o CD. Il tema chiave, per ogni edizione del Concorso è stabilito in tre parole, che quest'anno sono state coraggio, parola e persona. 

L'alunna ha ricevuto, oltre al diploma, anche un bellissimo paio di occhiali da sole, un buono pizza per due persone e buoni gelati per tutta la sua classe, gentilmente offerti da diversi esercenti chiavaresi, da sempre sensibili alla problematica dell'ipovedenza. 

Complimenti!

In allegato il racconto vincitore

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci.pdf